This page contains a Flash digital edition of a book.
VENERDÌ
15 GENNAIO 17
2010
Fax:StaffCentrale:010.5388630 Red.BassoPiemonte:tel.010.5388414 EditriceProprietariaS.E.P. StampatodaSANBIAGIOSTAMPASpAITALIAOGGIMEDIAAWARDS-MIGLIORQUOTIDIANOREGIONALEITALIANO
Fax:CronacadiGenova:010.5388627 Red.Chiavari:tel.0185.36881 SedeLegale16121GenovaPiazzaPiccapietra,21 ViaalSantuarioN.S.dellaGuardia43P­43QILSECOLOXIX èstato premiato come miglior quotidiano regionale
Fax:Economia­Politica­Marittimo:010.5388628 Red.Imperia:tel.0183.76971 Ilresponsabiledeltrattamentodeidatidiusore­ tel.0107231711­Fax010.7231740RegistrazioneTribunalediGenovaN.7424del17­06­1924del 2008 nella primaedizione dei Media Awards. Il riconoscimento,
promosso da ItaliaOggi, èstato assegnato da unagiuria di 58 esperti Fax:Sport:010.5388631;Cultura:010.5388626 Red.LaSpezia:tel.0187.77861 dazionaleèilDirettoreResponsabile(D.Lgs. t i Dne i f fm u
di comunicazione. La scelta, come si spiega nelle motivazioni, èan- Fax:Interni:010.5388632;Liguria:010.5388633 Red.Sanremo:tel.0184.590911 30/06/2003n.196) a st ir oe n
data“all’impresa editoriale che, conilconcorsoditutti, èriuscita Fax:Album:010.5388634 Red.Savona:tel.019.840261 DirezioneGenerale,Amministrazione,Tipografia c ec CertificatoN.6792del01­12­2009A S- t
ad esprimere il prodotto di migliore qualità epiù innovativo” 16121GenovaPiazzaPiccapietra,21­Tel:010.53881 aa mp
editoriale opinioni
LETTEREALSECOLOXIX:PiazzaPiccapietra,21­rubrica“Lettere”­16121Genova.Fax:010.5388587
ConfindustriaGenova Versolasoluzionedellegittimoimpedimento
undirettoreperlacittà BRUNOVESPA
dallaprimapagina mina del direttore di Confindustria
Ha, però, una doppia difficoltà. La avrebbe come cornice l’interesse gene­
prima: tenere a bada i “falchi” di Via San rale della città, consegnandola a una no­
Vincenzo, cominciando da due dei suoi biltà cui certo non ha giovato il prolun­
vice, Francesco Berti Riboli e Luigi Atta­ garsi del braccio di ferro. Ovviamente, è
nasio, decisamente ostili alla designa­ decisiva la disponibilità di Finmeccanica, Il capo dello Stato avrebbe firmatosenza difficoltà il decreto legge delgoverno attuativo di una recentesentenza della Corte Costituzio­nale. La norma avrebbe sospesoper un paio di mesi anche leudienze a carico di Silvio Berlu­sconi nei processi di Milano. Per­
zione di un manager proveniente dalle ex che non deve cadere nella tentazione di ché allora il presidente del Consiglio ha rinun­
Partecipazioni statali. La seconda: resi­ maramaldeggiare, ritenendo ­ come a ciato al decreto? Giuridicamente il provvedi­
stere, avendo bisogno di tempo, alle pres­ volte è capitato ­ che il suo potere le renda mento era ineccepibile: si trattava di dare
sioni di Finmeccanica, e di tutti i sosteni­ tutto dovuto. Mettere Calvini nelle con­ tempo agli imputati che si trovano in certe con­
tori della soluzione­Orlando, per un pro­ dizionimiglioriperprocederealla“nomi­ dizioni di poter decidere se ricorrere al giudizio
nunciamento immediato. In questa sco­ nation” di Orlando, anzi, è anche il modo abbreviato già dopo l’inizio del dibattimento. In
moda posizione, Calvini ci sta mettendo per tacitare la parte contraria a questa so­ realtà, firmando il decreto legge, Giorgio Napo­
la generosità di chi sfida ogni chiacchiera luzione e rappresenterebbe un buon via­ litano avrebbe chiesto a Berlusconi di rinun­
possibile e di questo gli va dato atto. tico per il nuovo direttore, che qualche ciare al “processo breve” che tanta tensione sta
Nel caos crescente, al presidente degli conto dovrà pur farlo con chi, in seno alla procurando nel mondo politico. Il governo ri­
imprenditori genovesi si offre però una struttura, non mancherà di frapporgli tiene che sin da oggi i magistrati di Milano (e
formidabile opportunità: legare Finmec­ degli ostacoli, soprattutto all’inizio. non solo loro) debbano sospendere le udienze
canica a Genova più di quanto già non lo Non basta. Calvini e Finmeccanica applicando autonomamente la decisione della Unamanifestazionedel2008davantialtribunalediMilanocontroil“decretosalva­premier”
sia. Calvini, quindi, chieda a Finmecca­ hanno, insieme, anche l’occasione per Consulta. Ma non è affatto detto che questo ac­
nica garanzie precise sul suo radica­ provare a ricompattare l’intero fronte in­ cada.
mento a Genova. Non si può dimenticare, dustriale. Se Giuseppe Zampini confer­ Berlusconi, in realtà, avrebbe avuto il solo Consentireallepiùalte manifestazione elettorale.
infatti, che entro il prossimo giugno po­ merà l’intenzione di uscire dalla squadra beneficio di non doversi destreggiare tra le 22 Gianfranco Fini ­ che ieri ha suggellato a
trebbe essere deciso il riassetto delle dei vicepresidenti per i suoi impegni in udienze che il tribunale di Milano gli ha piaz­ carichedelloStatodifar pranzo la rinnovata non belligeranza con il pre­
aziende dell’elettronica per la difesa ­ le Ansaldo Energia, una bella mossa sa­ zato in calendario da oggi alla fine di marzo per i sidente del Consiglio ­ riterrebbe possibile ap­
Selex ed Elsag Datamat ­ e l’impegno di­ rebbe offrire la carica a Davide o a Mattia processi Mills e diritti televisivi, in piena cam­ sospendereiprocessia provare il provvedimento alla Camera entro
retto del gruppo aerospazio & difesa in Malacalza,iduefiglidiVittorio.Untenta­ pagna elettorale. Nulla di più. In compenso gennaio e Renato Schifani potrebbe farlo appro­
Confindustria risulterà un elemento di tivo Calvini lo aveva già compiuto al mo­ avrebbe dovuto rinunciare a un accorciamento lorocariconelmandato vare in via definitiva dal Senato tra la fine di feb­
tutela in più per la città. Anche conside­ mento delle prime nomine: andò a vuoto, della durata dei processi che ­ se approvato ­ braio e i primissimi di marzo. Berlusconi rispon­
rando che non si sa mai, in partenza, dove perché troppo fresche erano le ferite glieli avrebbe cancellati entrambi. Si badi: il derebbe dei suoi problemi a fine mandato (come
queste riorganizzazioni vanno a parare. aperte dalla battaglia per la presidenza. nuovo testo proposto dalla maggioranza su que­ ha fatto Jacques Chirac in Francia), il capo dello
Inoltre, Finmeccanica ­ nella sua qualità Riprovarciadessosarebbeunimportante sto tema non è molto diverso da quello proposto rossa” della giustizia potrebbe correre il “legit­ Stato sarebbe rasserenato, l’Udc porterebbe a
di controllante di Ansaldo Nucleare, at­ segnale di volontà unitaria, perché di a suo tempo dal Partito democratico. L’unica timo impedimento” sponsorizzato anche casa un punto sul piano della collaborazione e né
traverso Ansaldo Energia ­ potrebbe unità più che mai hanno bisogno gli im­ differenza è il riferimento ai procedimenti in dall’Udc. Si tratta, come è noto, di consentire alle il Pd, né perfino Italia dei Valori, forse, farebbero
spendere la sua autorevole voce per favo­ prenditori per essere parte attiva nel ten­ corso, tra cui quelli di Berlusconi. Se un domani cariche più alte dello Stato di far sospendere i le barricate. Andrà così? Naturalmente è preve­
rire lo sbarco a Genova dell’Agenzia per la tativo, che investe l’intera classe diri­ la maggioranza rinunciasse a questa clausola, il processi a loro carico per la durata del mandato. dibile che il tribunale di Milano, come sempre ha
sicurezza nel nucleare. È un dossier che gente,dirilanciareGenova.Seanchearri­ processo cosiddetto breve (come può esserlo Nel caso di Berlusconi, è molto arduo sostenere fatto in questi casi, impugni anche il legittimo
sta particolarmente a cuore al sindaco, vasseunno,almenoquellapartitasichiu­ uno di almeno sei anni e mezzo per i reati mi­ che il presidente del Consiglio possa occuparsi di impedimento dinanzi alla Corte Costituzionale.
Marta Vincenzi, e che al di là di ricadute derebbe definitivamente, ben nori e più che doppio per quelli più gravi), ver­ 22 udienze in 72 giorni sommando all’attività Ma è possibile che stavolta, prima di pronun­
pratiche tutte da verificare, sarebbe co­ delineando responsabilità, oneri e onori. rebbe approvato in un batter d’occhi e nessuno istituzionale una impegnativa campagna eletto­ ciarsi, la Consulta aspetti che finisca il suo cam­
munque di enorme valore simbolico, ri­ Comunque, un buon modo di voltare pa­ griderebbe più all’amnistia mascherata. rale. Si eviterebbero anche conflitti permanenti mino il “lodo Alfano costituzionale” che è un “le­
portando il capoluogo ligure al ruolo di gina. E ripartire. In realtà, la strada che si prospetta al presi­ con il tribunale di Milano che non considera va­ gittimo impedimento” del tutto inattaccabile. O
capitale italiana dell’energia atomica. LUIGILEONE dente del Consiglio è un’altra e si annuncia lida ai fini di una sospensione di udienza, per almeno così sembra.
In questo gioco di “dare­avere”, la no­ leone@ilsecoloxix.it come la meno controversa. Mentre il “processo esempio, l’inaugurazione di una importante BRUNOVESPA,giornalistaescrittore,dirigeeconduce“Portaa
breve” prosegue la sua marcia, sul “freccia­ opera pubblica. Figuriamoci un comizio o una porta”suRaiUno.
*
**
*Finanziamentifinoa60mesi“TASSOZERO”,primarataa60giorni.Tan0%Taeg0%.IlTAEGrappresentailcostodelfinanziamentooltreaicostiaccessori.L’importofinanziabileva
daunmindi€300aunmaxdi€20.000.Importorataminimo16€.Icostiaccessorisonoiseguenti:impostadibollo€14,62;speseincassorata€1,30incasodipagamentoamezzo
RID,€0incasodipagamentoconbollettinopostaleepressolefilialiAgosDucato;incasodipagamentoamezzobollettinopostale€8perstampaeinviocarnet;rendicontoannuale
e rendiconto di fine rapporto € 1,50 per spese di invio e € 1,81 per imposta di bollo (almeno 1 volta l’anno). Offerta valida dal 06/01/2010 al 06/03/2010. Messaggio pubblicitario con
finalità promozionale. Per ulteriori informazioni e condizioni contrattuali si rinvia agliAvvisi e Fogli Informativi a disposizione presso i punti vendita. Salvo approvazioneAgos Ducato.
**Sugli elettrodomestici evidenziati in punto vendita
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40
Produced with Yudu - www.yudu.com