This page contains a Flash digital edition of a book.
credenti, stiamo proprio esattamente l’uno con l’altro; proprio l’uno con l’altro.
84. E ora su questo avete le registrazioni. Avete le registrazioni su ciò che crediamo. Avete le
registrazioni sulla disciplina nella chiesa, come ci comportiamo nella chiesa di Dio, come dobbiamo
venire qui assieme e sederci assieme nei luoghi Celesti. Non restare a casa. Se Dio è nel tuo cuore,
non puoi quasi aspettare che quelle porte si aprano, per entrare qui per avere comunione coi tuoi
fratelli. Se no, se non lo senti in questo modo, allora ti dico, è tempo che preghi.
85. Perché siamo negli ultimi giorni, dove la Bibbia ha esaltato, cioè ci ha esortato a: “Tanto più che
vediamo approssimarsi quel giorno,” ad amarci l'un l'altro con amore Cristiano e amore Divino, “per
radunarci insieme nei luoghi Celesti in Cristo Gesù”, ed amarci l'un l'altro. “Da questo tutti gli uomini
sapranno che siete Miei discepoli, quando avete amore l’uno per l’altro”. É vero. State proprio assieme.
86. Se pensi che il fratello o la sorella, sia un pò in errore, dì: “Signore, non permettere mai che in me
cresca radice di amarezza, perché ciò avrà un effetto dannoso su di lui, e toglierà proprio il Cristo dalla
mia vita”. Quegli acidi velenosi di malizia e gelosia e odio, toglieranno proprio lo Spirito Santo da te. Ciò
Lo farà fuggire qui dal tabernacolo. Ucciderà lo Spirito di Dio o Lo caccerà via da qui, ferirà il tuo
pastore. Farà di tutto. Vedete? Non fatelo.
87. Avvicinatevi proprio di più assieme. Stringete la... Prendete la cintura, come ha testimoniato qui il
fratello, il ministro qui l'altra sera, a proposito dell'avere una cintura, che aveva visto in una visione.
Proprio... Quella cintura su tutta l'armatura di Dio, tiratela soltanto, stringetela, andate avanti stando
vicini l’un l’altro. A ogni modo: amatevi l’un l’altro. Parlate bene l’uno dell’altro, dite cose gentili l’uno
dell’altro, e allora Dio vi benedirà.
88. Ora questa mattina, se il Signore vuole, col Suo aiuto e la Sua grazia, ho qui un mucchio di
domande, o piuttosto di passi di Scritture. E ora prima che ci accostiamo a Essa... Credo di aver sentito
lo scatto di accensione dei registratori. Ora porteremo il Messaggio, per la grazia di Dio.
Prima, una parola di preghiera.
89. Signore Gesù, ho detto a questo corpo della Chiesa, che dovrebbero stringersi assieme con la
immutabile mano di Dio, il loro assoluto, la Parola; li ho ammoniti, come Paolo ammoniva il suo gregge,
che, “sarebbero entrati dei lupi”. Tu sei lo stesso Dio oggi come Lo eri allora, e pure quel nemico è lo
stesso. Possa questa comunione fraterna e i legami d'amore esistere sempre in mezzo a queste
persone, in Cristo Gesù.
90. Aiutaci, questa mattina, Signore, mentre leggiamo la Parola. Possa lo Spirito Santo rivelarceLa,
affinché la Chiesa potesse essere pienamente stabilita nella “Fede che è stata trasmessa una volta ai
santi”, per sostenerli. E possa, come Tu hai dato quella visione circa due anni fa, “immagazzinare il
Cibo”, quelle belle verdure d’aspetto salutare che vidi nella visione, che erano immagazzinate qui in
questo tabernacolo, possiamo noi oggi riceverne un intero orciuolo ripieno. Concedilo, Signore.
Oppure, una registrazione sostanziosa, che possa rivelare a noi Gesù Cristo nell'ora in cui viviamo, per
darci forza che sostenga, la forza spirituale per il compito che sta davanti. Accordalo, Padre.
91. Benedici questi Tuoi figlioli. Questa mattina essi sono qui dalle molte diverse parti della nazione.
Una mattina calda, afosa, ma eppure in tutto questo sentiamo la Presenza dello Spirito Santo.
92. Pensiamo a John Wesley, a Calvino, a Sankey, a Knox, Finney, e a molti di quelli, senza nemmeno
ventilatori elettrici, dove la gente sedeva in sale, e il sudore scorreva giù dai loro volti. Le donne, ben
coperte e vestite, sedevano negli uditori e sudavano al punto che i loro vestiti erano bagnati fradici, per
ascoltare la Parola di Dio, cibare le loro anime. Ora, noi sentiamo, Signore, che essi si stanno
riposando lassù da qualche parte, aspettando la Venuta del Signore.
93. Tienici uniti, Padre. Lascia che lo Spirito Santo ci guidi e ci diriga. Dacci una lunga vita di servizio
per Te. Dacci questa mattina questo grande Messaggio che stiamo aspettando dalla Tua Parola,
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65
Produced with Yudu - www.yudu.com