This page contains a Flash digital edition of a book.
sentirò un canto mai udito, mai udito da orecchie mortali,
sarà glorioso, io lo proclamo!
E il Figlio di Dio Stesso, sarà Colui che dirigerà,
all'incontro nell'aria.
618. Ora, ci incontreremo l'un l'altro Lassù. Tutti, Metodisti e Battisti e chiunque siate, che siete nati di
nuovo dallo Spirito di Dio, stringetevi la mano l'un l'altro mentre lo cantiamo.
Oh, ci sarà un incontro nell’aria,
in quel dolce, dolce fra non molto;
io ti incontrerò, ti incontrerò Lassù,
in quella Casa oltre il cielo;
sentirò un canto mai udito, mai udito da orecchie mortali,
sarà glorioso, io lo proclamo!
Perché il Figlio di Dio Stesso sarà Colui che dirigerà,
a quell'incontro nell'aria.
619. Oh, oh, oh! Oh, è meraviglioso, vedete, vedete cosa Lui sarà. Ora, guardate.
620. Dobbiamo proprio chiudere, amici. Sono quasi le due, vedete, e saremo qui a cena. Ho proprio
ancora pagina dopo pagina su questo, vedete, perciò dovremo proprio chiudere su questo. Non vi è
fine a ciò.
621. É una rivelazione. É Eterna quanto è Eterna la Parola di Dio. Ma guardate, il triplice scopo del
grande mistero di Dio è rivelato! Dio manifestato in Cristo; Cristo manifestato nella Chiesa; per poter
redimere la Eva perduta indietro alla condizione originale nel giardino d'Eden. Oh, my!
622. Oh, ci saranno dei grandi e bei momenti in quel Giorno! Sì. É proprio vicino. Lo crediamo. Lo
credete voi? [La congregazione dice: “Amen”. - Ed.] Penso proprio a quel cantico ogni volta
che ci rifletto.
623. Egli confermò Se stesso in Daniele e in Mosé e in Geremia. Chi erano? I profeti ai quali venne la
Parola, vedete, dei grandi uomini. Vedete, avete sentito la storia raccontata dal sognatore Giuseppe,
vedete, e di Daniele nella fossa dei leoni e di tutti questi altri, sapete. Cosa furono? Profeti. Vedete? Ma
Colui che è il più importante… Dio si stava semplicemente temporaneamente simboleggiando in essi.
624. Egli simboleggiò Sé stesso in Adamo, che sapeva cosa era giusto, ma cambiò strada invece di
redimere sua moglie, perché lei aveva sbagliato. Cristo non doveva essere peccato, Ma cambiò strada
e prese il peccato, per redimere il Suo figliolo perduto. Vedete? Vedete? Egli simboleggiò Sé stesso.
E Mosé in mezzo ai giunchi,
e hai sentito di David senza paura e della sua fionda;
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65
Produced with Yudu - www.yudu.com