This page contains a Flash digital edition of a book.
arresterò ognuno di quei chiassosi di là. Fermeremo tutta questa roba sulla guarigione Divina”.
Se lo mise in tasca, e: “Vado!”
358. E quel giorno, oh, verso le undici del giorno, una Luce gli brillò in faccia e lui cadde per terra.
359. Perché? Egli era un Seme predestinato. Dio disse: “Io l'ho scelto. Sì. E gli mostrerò quali grandi
cose dovrà patire per amor del Mio Nome. Lo manderò ai Gentili e lo vitupereranno in ogni modo in cui
potranno vituperarlo, ma malgrado ciò lui porterà il Mio Nome”.
360. Paolo allora si abbassò al punto da tagliarsi via tutta la sua robaccia chiesastica, giù in fondo al
deserto, per tre anni e mezzo. Laggiù in Arabia, finché apprese la Parola, e la Parola divento lui. E
divento un prigioniero; eccolo che ritorna in catene d’amore! “Tutta la mia esperienza da seminario non
c’è più! Sono un prigioniero di Gesù Cristo. Amen! Filemone, fratello mio, sono un prigioniero di Gesù
Cristo. Posso parlare e dire solo ciò che Lui mi dice”.
361. Dio oggi ha bisogno di prigionieri che vogliano imprigionare sé stessi alla Sua volontà, alla Sua
Parola.
362. Ecco com’è stato Paolo. Non importa in che modo intellettuale avesse appreso, lui aveva
conosciuto Dio tramite rivelazione. Sissignore. Allora l’essere intellettuale (non gli servì più a nulla,)
uscì fuori del tutto dai suoi doveri, quando venne la rivelazione per cui la Chiesa è edificata sulla roccia.
Sissignore. Notate: egli era un Seme predestinato.
363. Solo lo Spirito Santo ti mostra Chi Lui è. Non c'è uomo, che tiri fuori per te “Padre, Figlio e Spirito
Santo” e tutto il resto. Vedi? Ma lo Spirito Santo rivelerà Lui come il Signore Iddio del Cielo reso
manifesto; ecco che cos'è, oh, Lui!
364. Ora notate. Non profeti, non re, nient’altro; ma qui, per la prima volta Dio fu rivelato in Cristo nella
pienezza della Deità corporalmente in carne umana. Questa è la rivelazione. Oh, my! Ora vi canterò
un verso.
Le nazioni si dividono, Israele si risveglia (lo sono?) i segni che i profeti predissero;
la chiesa Gentile è in una denominazione, i loro giorni sono contati, con tormenti incombono;
“Ritorna, o disperso, ai tuoi”. (Sei cacciato via da loro.)
Il giorno della redenzione è vicino, i cuori degli uomini vengono meno dalla paura;
365. Tutti quei loro scherzi di Hollywood non riescono a coprirlo; proprio come un ragazzino che
fischietta quando passa accanto al cimitero di notte. Vedete?
Sii ripieno dello Spirito, la tua lampada sia messa in ordine e pulita,
Guarda in alto, la tua redenzione è vicina!
I falsi profeti mentono, negano la Parola di Dio, che Gesù Cristo è il nostro Dio; (è vero)
questa generazione rifiuta la rivelazione di Dio,
Ma noi camminiamo dove gli apostoli hanno camminato.
Il giorno della redenzione è vicino,
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65
Produced with Yudu - www.yudu.com