This page contains a Flash digital edition of a book.
Prefazione


Ti ringrazio per il tuo interesse in questo umile uomo di Dio, il Fratello William Branham. Dal tempo della sua semplice nascita di campagna nelle colline del Kentucky il 6 aprile 1909, segni soprannaturali hanno seguito la sua vita. Questo libricino narra la sua vita, con le sue stesse parole, come egli fuggiva dalla chiamata di Dio finché non poté più fuggire, poi arrese la sua vita, alla sua conversione, e divenne un ministro del Vangelo del nostro Signore Gesù Cristo. Il ministerio del Rev. Branham è stato il precursore dei grandi risvegli di guarigione che si diffuse in America negli anni 40. Riconosciuto da tutti che egli è stato un servitore di Dio, egli insegnava che la Bibbia era l’infallibile Parola di Dio e che le promesse iVi contenute erano proprio tanto veraci oggi come lo erano quando Esse furono parlate. Le sue riunioni al Greyville Race Corse a Durban, Africa del Sud, dal 21 al 25 novembre 1951 furono le più grandi riunioni religiose che si siano mai tenute nell’Africa del Sud in quel tempo. Si sono valutate 100.000 persone che hanno assistito all’ultimo servizio, e 30.000 persone si convertirono dopo una chiamata all’altare. Molti dei principali evangelisti del giorno si trovavano in queste riunioni del profeta di Dio e lo hanno molto rispettato, incluso il Fratello Tommy Hicks, il Fratello Oral Roberts e il Fratello Tommy Osborn. La Fotografia Del Soprannaturale Questa sorprendente fotografia fu ripresa col Fratello William Branham a Houston, Texas nel gennaio del 1950 dallo Studio Douglas. Quando i fotografi, il signor James Ayers ed il signor Theodore Kipperman, svilupparono la foto, furono sorpresi di trovare l’evidenza di una Luce sopra la testa del Rev. Branham. Essi non avevano mai visto qualcosa del genere prima, e nessuno di loro riusciva a comprendere la presenza di questa aureola. Il giorno seguente si misero in contatto col Fratello Branham e gli altri del suo gruppo. Allora fu spiegato a loro che si erano state fatte prima fotografie simili a questa ma che mai la Luce era stata così ben certa come Lo fu in questa foto. La negativa fu portata a George J. Lacy, Esaminatore di Documenti Dubbiosi per la F.B.I., per accertarsi se la luce sopra la testa del Fratello Branham poteva essere o meno il risultato dell’esposizione, lo sviluppo o il ritocco improprio. Il signor Lacy accettò di esaminare la negativa e poi dare la sua opinione riguardo a questa. Al tempo assegnato quand’egli doveva completare le sue verifiche e formulare le sue conclusioni, egli venne fuori nella camera d’attesa dove stavano aspettando i membri del gruppo di Branham, gli agenti pubblicitari ed altri. Mettendo piede nella stanza chiese chi fosse William Branham. Il Fratello Branham si alzò in piedi e rese nota la sua identità. Il signor Lacy disse: “Rev. Branham lei morirà come tutti gli altri mortali, ma finché ci sarà una civiltà cristiana, la sua foto continuerà a vivere.” Nel suo rapporto ufficiale, stampato interamente nelle prossime pagine, il signor Lacy concluse con l’affermazione: “Inoltre, io sono dell’opinione irrevocabile che la striscia di luce apparendo al di sopra della testa m una posizione di aureola è stata causata dalla luce che ha colpito la negativa.” Questa fotografia ora è tutelata dai diritti d’autore quale una fotografia di un Essere soprannaturale. Una copia d’Essa è appesa in una delle sale di Washington, D.C.


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28