This page contains a Flash digital edition of a book.
Prot. /Gabinetto del SIndaco N. 59219 del 13/10/2008 Roma, lì 10 ottobre 2008


On.le Sindaco di Roma Gianni Alemanno Piazza del Campidoglio, 00187 Roma Fax: 066784239


p.c.


On.le Assessore alle Politiche della Mobilità del Comune di Roma Sergio Marchi Via Capitan Bavastro, 94 00154 Roma


On.le Assessore alle Politiche dell’Ambiente del Comune di Roma Fabio De Lillo Piazza di Porta Metronia, 2 00183 Roma


Oggetto: attuazione Delibera n. 37/2006, relativa alla progettazione partecipata di un sistema di mobilità tangenziale sostenibile per la periferia est di Roma da Saxa Rubra a Laurentina.


Egregio Signor Sindaco, ricorderà certamente che il 6/02/2006 il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità la Delibera


d’Iniziativa Popolare n. 37, presentata da 40 Associazioni e Comitati di Quartiere della Periferia Nord-Orientale di Roma con il sostegno di Italia Nostra Sez. di Roma, WWF Lazio, sottoscritta da più di 11.000 cittadini. Le Delibera impegna il Sindaco di Roma, la Giunta, in particolare l’Assessore alla Mobilità, ad avviare entro


un mese dalla sua approvazione un processo di progettazione partecipata dai cittadini, per realizzare un sistema di mobilità tangenziale tra Saxa Rubra e Laurentina, lungo i Viadotti dei Presidenti e Viale Palmiro Togliatti, incentrato sull’utilizzo del tram o di un mezzo a trazione elettrica ed ecologica equivalente. Dopo 2 anni e 8 mesi la delibera non è stata ancora attuata1 Nel frattempo, senza ascoltare i cittadini ed i loro comitati, incurante delle loro proteste, la precedente Giunta


ha invece voluto realizzare, con grande sperpero di danaro pubblico, una corsia preferenziale protetta per inquinanti autobus a gasolio da Ponte Mammolo a Cinecittà, che ha reso pressochè inagibile Viale Togliatti Tutto ciò appare particolarmente assurdo e paradossale, considerato che il corridoio tramviario in argomento è


già ritenuto l’opzione ottimale in uno studio di fattibilità del Dipartimento Mobilità e Trasporti dello stesso Comune di Roma e della S.T.A., inserito nel documento “Attraverso Roma – Programmi e Strategie per la Mobilità” del 22 ottobre 1997 e che il nuovo PRG, recentemente approvato, prevede la sua attuazione, con l’estensione fino a Saxa Rubra e Laurentina.. Riteniamo che il Comune voglia e debba porre fine a questa situazione fortemente lesiva del diritto dei


cittadini alla partecipazione, riconosciuto e sancito da normative europee che l’Italia è tenuta a rispettare ed attuare, e ad una mobilità sostenibile, efficace ed efficiente. La invitiamo, pertanto, a dare piena ed immediata attuazione alla predetta delibera n.37/2006, di concerto con


l’Assessore alla mobilità, on.le Sergio Marchi, concordando con le Associazioni ed i Comitati, che né sono stati promotori, il percorso da seguire.


Per il Comitato Promotore della Delibera d’Iniziativa Popolare Patrizia Ierardi, Marcello Paolozza, Aldo Pirone, Mauro Staroccia


Per eventuali comunicazioni si prega rivolgersi a: Aldo Pirone cell. 3333750807 e-mail aldopirone@katamail.com Marcello Paolozza cell. 3490757804 e-mail marcello_paolozza@fastwebenet.it


Page 1