This page contains a Flash digital edition of a book.
5 WSBK– 1° Round – Gp d’Australia (a cura di Yoyo)


Michel Fabrizio ha disputato un Gp dignitoso considerando il fatto che scendere da una Ducati e salire su una Suzuki non è cosa affatto facile. Si è difeso con grinta e non tarderà molto ad arrivare a ridosso dei primi. Per lui un 6° posto in gara 1 ed un 8° in gara 2. Non male!


Proseguo


sia Carlos Checa che Biaggi infatti giravano su tempi inarrivabili per gli altri, soprattutto la Ducati, dimostrando che con o senza Team Ufficiale alle spalle i risultati possono arrivare ugualmente, in fin dei conti in Althea da due anni a questa parte nulla viene lasciato al caso!


L‟Aprilia è sempre la moto da battere


e Biaggi sbaglia


pochissimo, certo nella lotta corpo a corpo finisce quasi sempre per allargare le traiettorie ed oggi in SBK chi riesce a girare stretto, stà quasi sempre davanti.


Per quanto riguarda le retrovie è triste vedere un ex campione del mondo come James Toseland andar per prati, con la sua nuovissima BMW, già dopo pochi giri e concludere il Gp di Phillip Island in 17esima e 14esima posizione, rispettivamente in gara 1 e gara 2.


Continua


Biaggi


Camier Lascorz Haga Rea


313 314 315 316 Max Speed Phillip Island 317 318 319 320


Ha detto addio alla Suzuki per entrare in BMW. Haslam è stato l‟unico nel GP d‟apertura in Australia a stare lì davanti. Il feeling sembra già buono, cosa che non vale purtroppo per mentre Corser, calato sulla distanza ha fatto comunque vedere che lui, il gas, glielo dà sempre! Il team satellite invece (BMW Motorrad Italia) ha fatto vedere che il potenziale c‟è ma che il pilota, James Toseland, ancora no! Per quanto riguarda Badovini l‟aver concluso gara 1 in zona punti in un circuito mai visto prima è già un‟ottima base per il futuro!


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28