This page contains a Flash digital edition of a book.
30


proseguo Ore 20.30


Fa più caldo, o meglio meno freddo, adesso che a mezzogiorno... Mangiato 250gr. di tortelli con tonno, dopo una bella banana, ultima di quattro comprate ieri. Allora, la situazione si è evoluta: sono arrivati 10 camper di milanesi, con tanto di figli al seguito, subito proiettati nel campetto di calcio alla mia sx a giocare! Non credo facciano parte della truppa per l' Islanda! E' arrivato un carro armato Austriaco, bellissimo, ma giuro sembra un carro armato,


loro credo proprio di


ritrovarli al porto domani. Sono arrivati CASTIGLIONI e POLITA, in viaggio di nozze con Pajero con super ammortizzatori e tenda. Credo


Tutto chiaro: sono stato letteralmente accerchiato da 10-12 fuoristrada di Italiani al seguito di quelli di DIMENSIONE VERDURA, con rispettive


che domani troverò anche loro. Bravi, belli, forse un po' matti, forse li invidio un po', forse non ho nulla da invidiare!! Bravi comunque. Nota di demerito per le borse della Kappa, che lasciate a terra hanno fatto entrare decine di impertinenti e schifosissime forbicette che infestano questo paradiso ventoso. Ci vogliono le super borse in alluminio come quello del Gs che sicuramente sono a prove di insetti. Domani la nave parte alle 21.00... tranquilla! Mercoledì dalle Faer-Oer parte alle 08.30!


Ore 21.30


tende. Padri e figli, CASTIGLIONI e POLITA, ragazze sole, ragazzi soli... Sono super organizzati e si legge nelle loro parole, nei loro movimenti, nei loro sguardi, euforia, eccitazione, si sentono grandi per l' avventura che stanno per intraprendere. I camper fanno parte di loro, anche se affronteranno percorsi


differenti.


Delusione nei confronti della gente che tanto amo e tanto difendo: ad esclusione di un bolognese che è stato quasi obbligato, avendo montato la sua tenda a 50 cm dalla mia, nessuno mi ha salutato, nonostante tutti sappiano che sono Italiano. Bravi! Bravi Italiani, bravi DIMENSIONE VERDURA!! Che delusione… Intanto gli Islandesi con tanto di chitarra se la cantano.


continua nel prossimo nr.


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34