This page contains a Flash digital edition of a book.
14


Eppure nel Debriefing gli Istruttori, consegnando il diploma di Guida Sicura, gli hanno detto che non è stato capace di migliorarsi come stile di guida, che non è stato in grado di mettere in pratica la teoria del Briefing, anche se i suoi tempi sono stati tra i più veloci.


Chi lo conosce sa benissimo che Simone è uno tra quelli che più gli dà il gas tra noi Scoordinati, sempre veloce, sempre aggressivo, con quella sua livrea nera, tra casco, tuta, visiera e moto, da incutere terrore!


La moto gli permette di osare e lui lo fa senza timori


reverenziali nei


confronti di chiunque, capace di sapere quali sono i suoi limiti, viaggia sempre ben distante dal 100%.


Infatti mentre lo vedevo girare osservavo il Bamba di sempre, per lui strada o pista è la stessa cosa, così come guida in strada guida in pista. La posizione di guida non era ottimale e quel ginocchio faticava ad uscire fuori dalla sua CBR 1000. Inoltre la mole di Simone, che è uno tra i più alti e robusti tra gli Scoordinati, non gli permette di addomesticare come si deve la moto in curva e di impostare le curve come la tecnica corsaiola vorrebbe.


Forse ha bisogno di un corso in più, anche se il tempo sul giro è venuto fuori alla grande!


VOTO 7-


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34