This page contains a Flash digital edition of a book.
CRICKET - Campionato italiano


Pianeta Sport • www.pianeta-sport.net


SERIE MINORI E COPPA ITALIA. La serie B, composta da un girone unico di sei squadre, ha visto un testa a testa fra i neopromossi Lions Brescia e la prima società di cricket fondata in Italia: il Genoa 1893. I bresciani, nonostante la sconfitta nello scontro diretto, alla pe- nultima giornata si sono aggiudicati il campionato. Al Genoa, oltre all’orgoglio di aver dato un giocatore alla nazionale per la World Cricket League (il bowler Dilan Shameera Fernando Arasakula- suriya), va senz’altro il premio per la di- visa più elegante. Grande sorpresa in se- rie C dove il Latina Lanka, vincitore tra il 2006 e il 2010 di due Coppe Italia e 4 campionati di serie B, si è dovuto inchi- nare dopo una finale tiratissima (192 a 191) al Verona. I laziali, fra le cui fila militano gli azzurri Munasinghe, Damian Fernando e Joy Perera, si sono però ri- fatti in Coppa Italia, competizione aperta alle squadre di tutte le categorie, che si svolge secondo la formula più snella del Twenty20, che prevede venti over (serie di lanci) invece dei tradizionali cinquan- ta. La formazione pontina, dopo aver eli- minato Olgiata, Pgs Lux e Florence, ha superato in finale i campioni d’Italia del Pianoro, battuti per 123/7 a 86 grazie alle corse di Marage e Perera.


GIOVANILI. Le pressioni della federa- zione per la costituzione di squadre gio- vanili sembrano aver dato i propri frutti: tutte le categorie, con l’eccezione del- l’under 13, hanno infatti avuto un au- mento delle squadre iscritte. Fra i più piccini si è riconfermato il Venezia, al se- condo titolo consecutivo. Una società so- lida che, avendo presentato una squadra in tutte le categorie, avrebbe le carte in regola per iscriversi alla serie A già il prossimo anno così come l’Ancona, il Ca- steller, il Genoa 1893 e lo Sri Lanka Mila- no, oltre ovviamente alla neo-promossa


Brescia e alle 7 società che hanno già disputato la serie A quest’anno. Tuttavia, come ci ha anticipato Alberto Miggioni, per ragioni economiche il Venezia parte- ciperà nuovamente al campionato di se- rie B, godendosi però i suoi ragazzi, vi- sto che anche l’under 15 arancionerover- de ha vinto il campionato di categoria.


Purtroppo le finali under 15 sono state macchiate da un giallo conclusosi nel peggior modo possibile. Causa una coda prima di Firenze i ragazzi del Kingsgrove sono arrivati sul campo romano di Tor Carbone con 15 (o 25 a seconda delle versioni) minuti di ritardo. L’Ancona, pur facendo ricorso, ha accettato di giocare. In questo modo la partita, vinta da Milano, si è disputata sub judice all’insa- puta degli stessi giocatori. Il ricorso dell’Ancona è stato accolto ed ha con- sentito al Venezia di vincere il trofeo in virtù di due vittorie e una sconfitta. Al momento della decisione però i leoncini di Marghera, dopo essersi alzati alle due di notte, erano già sulla via del ritorno e non hanno potuto gustarsi il successo, mentre i ragazzi del Kingsgrove si auto eleggevano moralmente campioni d’Ita- lia, basandosi sui risultati ottenuti sul- l’ovale. Fra gli under 17 il Bologna ha vinto in casa il torneo superando Ancona e Venezia, mentre fra gli under 19 il suc- cesso è andato, per la prima volta nella sua storia al Trentino Cricket Club.


FEMMINILE. Ripreso lo scorso anno dopo cinque anni di interruzione, il cam- pionato italiano di cricket femminile si è concluso esattamente come nel 2009, con la vittoria del Capannelle Cricket Club. Capitanate da Francesca Jayara- jah, sorella e figlia d’arte, le capitoline hanno dapprima sconfitto le insidiose rivali del Kingsgrove (che hanno conclu- so al secondo posto) per poi superare


Numero 2 • Dicembre 201 0


SERIE A 1 Pianoro


2 Milan Kingsgrove 3 Trentino 4 Bologna


5 Capannelle 5 Pgs Lux


6 Maremma*


SERIE B 1 Lions Brescia 2 Genoa 1893


3 Sri Lanka Milano 4 Venezia 5 Ancona 6 Casteller


CLASSIFICHE STAGIONE 2010 V


10 9 8 4 5 3 0


V 8 8 5 3 4 1


N 2 2 1 1 0 0 0


N 1 0 1 1 0 1


P 0 1 3 7 7 9


12


P 1 2 4 6 6 8


PP BB BL PEN PTI 132 41 120 38 106 37 32 21 32 14


58 60 36 0


* in attesa di verdetto da parte del giudice sportivo


PP BB BL PEN PTI 106 31 96 70 46 36 22


36 27 22 22 15


35 37 30 25 21 24


0 0 0 0


-9 -6


172 169 127 93 70 55


Legenda: V vinte N pareggiate P perse PP punti partita BB bonus battuta BL bonus lancio PEN penalità PTI punti


46 44 42 43 41 33 22


0 0 0 0 0 0


-5


219 202 185 133 122 101 30


anche Pianoro (quarte) e Casteller (ter- ze). Oltre alla capitana, da segnalare anche le prestazioni di Teshani Aralyae e soprattutto di Nilu Obris; quest’ultima in tutte e tre le partite ha segnato 25 pun- ti, quota superata la quale si viene auto- maticamente eliminate per permettere a tutte le atlete di giocare. Le ragazzine del Casteller, vincendo entrambe le sfide contro il Pianoro (unica società italiana a schierare una squadra in ogni categoria maschile e femminile), hanno invece vinto il titolo femminile under 13.


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65  |  Page 66  |  Page 67  |  Page 68  |  Page 69  |  Page 70  |  Page 71  |  Page 72  |  Page 73  |  Page 74  |  Page 75  |  Page 76  |  Page 77  |  Page 78  |  Page 79  |  Page 80  |  Page 81  |  Page 82  |  Page 83  |  Page 84  |  Page 85  |  Page 86  |  Page 87  |  Page 88  |  Page 89  |  Page 90  |  Page 91  |  Page 92  |  Page 93  |  Page 94  |  Page 95  |  Page 96  |  Page 97  |  Page 98  |  Page 99  |  Page 100  |  Page 101  |  Page 102  |  Page 103  |  Page 104  |  Page 105  |  Page 106  |  Page 107  |  Page 108  |  Page 109  |  Page 110  |  Page 111  |  Page 112  |  Page 113