This page contains a Flash digital edition of a book.
Pianeta Sport • www.pianeta-sport.net Atletica


Sono 90 gli atleti maschi definiti di interesse nazionale dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera: un campione forse troppo limitato per determinare delle tendenze generali poichè i


fattori a determinare


l'accesso alla punta della piramide dei praticanti sono molteplici a partire dal talento e la provenienza geografica, con il relativo accesso a impianti e società, diventa un fattore non determinante.


Piemonte


Atleti ogni 100.000 abitanti 5


Valle d'Aosta Lombardia


Trentino - Alto Adige Veneto


Friuli Venezia Giulia Liguria


Emilia-Romagna NORD


Toscana Umbria Marche Lazio


CENTRO Abruzzo


Molise


Campania Puglia


Basilicata Calabria SUD


Sicilia


Sardegna ISOLE


ITALIA -


12 7 1 8


678,974 19,996


15 1,604,640 6


170,486 802,513 186,409 221,348 688,510


2 4 6


567,816 140,805 248,406 931,294


0.74 -


0.93 3.52 1.50 3.76 0.45 1.16


54 4,372,876 1.23 7


1.23 1.42 1.61 0.64


19 1,888,321 1.01 -


-


221,466 52,997


1 1,052,289 7 1 -


712,498 100,976 352,657


8 -


879,782 287,489


- -


0.10 0.98 0.99


-


9 2,492,883 0.36 0.91


-


8 1,167,271 0.69 90 9,921,351 0.91


E' in ogni caso da osservare come la popolazione maschile tra i 15 e i 40 anni "produca" quasi un atleta di interesse nazionale ogni 100.000


abitanti: il bacino più prolifico nell'anno di grazie 2010 è rappresentato dall'Italia del Nord (1.23), seguita dal Centro (1.01), le Isole (0.69 anche se il contributo è solo siciliano e, curiosamente, è perfettamente in linea con la media nazionale di 0.91) e dal Sud, ancora una volta fanallino di coda (0.36).


Nel Nord-Est, che con 25 atleti contribuisce in maniera determinante, sono collocate anche le due regioni dal maggiore contributo pro-capite: 3.76 atleti / 100.000 abitanti per il Friuli Venezia Giulia e 3.52 per il Trentino Alto Adige. Alla base di questo fenomeno, la provincia di Udine, seconda con 6.07 atleti ogni 100.000 individui, e quella di Bolzano, terza con 5.81, in una graduatoria che è, però, guidata da Ascoli Piceno che con i suoi tre atleti di interesse nazionale su una popolazione attiva di 34.000 abitanti raggiunge una media pro- capite di 8.79.


Nuoto


I 65 nuotatori di interesse nazionale, seppure con tutti i limiti già espressi per l'Atletica che, in questo caso, ci hanno costretto a variare la scala della cartina, sono sufficienti a mettere in evidenza il predominio del Veneto e non a caso il Centro Federale di Alta Specializzazione da poche settimane dedicato ad Alberto Castagnetti è andato a collocarsi a Verona. Sono ben 16 i nuotatori di interesse nazionale prodotti dal Veneto che supera, seppure da una base di partenza esattamente dimezzata, la Lombardia con i suoi 15 nuotatori.


Numero 2 • Dicembre 201 0


Più che in altre occasioni, è evidente, anche a prima vista, l'esistenza di una zona trasversale che parte da Pordenone ed arriva fino a Pesaro attaversando le province di Venezia, Padova, Rovigo, Ferrara e raccoglie il meglio, quantitativamente e qualitativamente, del movimento natatorio al maschile. Sono ben 20 (un terzo dell'intera squadra) i nuotatori che escono da questo bacino: da Filippo Magnini (Pesaro)


a Federico Colbertaldo


(Montebelluna, TV), da Christian Galenda a Luca Dotto, da Alessandro Terrin a Mirco Di Tora.


Se si guarda le singole province è Venezia a condurre il gruppo con i suoi 6 rappresentanti su 133.000 maschi tra i 15 e i 40 anni per una media di 4.50 azzurri ogni 100.000 abitanti; seguono Ferrara (3.90) e Ravenna (3.42). Nelle grandi aree metropolitane, solo Milano supera la media di 1.00 con i suoi 7 nuotatori che portano la media a 1.41; Napoli, Torino e Roma sono abbondantemente sotto l'unità.


Nuotatori ogni 100.000 abitanti Piemonte


Valle d'Aosta Lombardia


Trentino - Alto Adige Veneto


Friuli Venezia Giulia Liguria


Emilia-Romagna NORD


Toscana Umbria Marche Lazio


CENTRO Abruzzo


Molise


Campania Puglia


Basilicata Calabria SUD


Sicilia


Sardegna ISOLE


ITALIA


4 -


16 2 -


9


678,974 19,996


15 1,604,640 -


170,486 802,513 186,409 221,348 688,510


-


2 6


567,816 140,805 248,406 931,294


0.59 -


0.93 -


1.99 1.07 -


1.31


46 4,372,876 1.05 3


0.53 -


0.81 0.64


11 1,888,321 0.58 -


-


221,466 52,997


5 1,052,289 1 - -


712,498 100,976 352,657


-


879,782 287,489


- -


0.48 0.14 - -


6 2,492,883 0.24 2


2 1,167,271 0.17 65 9,921,351 0.66


0.23 -


SPECIALE - La geografia degli atleti italiani


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65  |  Page 66  |  Page 67  |  Page 68  |  Page 69  |  Page 70  |  Page 71  |  Page 72  |  Page 73  |  Page 74  |  Page 75  |  Page 76  |  Page 77  |  Page 78  |  Page 79  |  Page 80  |  Page 81  |  Page 82  |  Page 83  |  Page 84  |  Page 85  |  Page 86  |  Page 87  |  Page 88  |  Page 89  |  Page 90  |  Page 91  |  Page 92  |  Page 93  |  Page 94  |  Page 95  |  Page 96  |  Page 97  |  Page 98  |  Page 99  |  Page 100  |  Page 101  |  Page 102  |  Page 103  |  Page 104  |  Page 105  |  Page 106  |  Page 107  |  Page 108  |  Page 109  |  Page 110  |  Page 111  |  Page 112  |  Page 113