This page contains a Flash digital edition of a book.
Pianeta Sport • www.pianeta-sport.net IL CAMPIONATO NAZIONALE OneTouch Premier League Squadra


1 2 3 4 5 6 7 8 9


10 11 12 13 14 15 16


Aduana Stars 53 Ashanti Gold 53


Hearts of Oak 47 Heart of Lions 46


Asante Kotoko 44 All Stars 44


Berekum Arsenal 43 King Faisal 42 Chelsea FC 42 Kessben 42


Real Tamale 40 New Edubiase FC 39


Liberty Professionals 38 Great Olympics 34 Eleven Wise 31 Hasaacas FC 21


Asante Kotoko Hearts of Oak Ashanti Gold


Great Olympics Albo d'oro Squadra Ultimo


21 2007-2008 20 2008-2009 3 1995-1996 1974


2


Vittoria sul filo di lana per gli Aduana Stars che, primi a pari merito con gli Ashanti Gold dopo l'ultima partita della stagione, si sono aggiudicati il campionato di massima divisione ghanese in virtù dei risultati conseguiti negli scontri diretti: un pareggio fuori casa e una vittoria tra le mura amiche. Si tratta del primo titolo nazionale per l'Aduana, che ha trionfato nonostante l'attacco meno prolifico del campionato fosse il suo: solo 1 9 reti in 30 partite, che rende gli Stars i campioni meno prolifici di tutti i tempi a livello mondiale. Per contro è stata ottima la performance difensiva: il


giovane portiere Stephen Adams, escluso all'ultimo minuto dalla nazionale, ha concesso solamente una rete ogni tre partite. Si sono piazzate solo al terzo e quinto posto le tradizionali dominatrici del torneo, gli Hearts of Oak di Accra e l'Asante Kotoko di Kumasi, che dal 1 956 ad oggi si sono aggiudicate complessivamente 41 edizioni su 51 del campionato ghanese. Mahatma Otoo degli Hearts of Oak è stato nominato Most Valuable Player del torneo, dopo che l'anno scorso aveva ricevuto il premio come rivelazione dell'anno della Premier League. A retrocedere nei tre gironi che compongono la divisione inferiore sono state Great Olympics, Eleven Wise e Hasaacas.


Numero 0 • Giugno 201 0 ALTRI PROTAGONISTI


Fratelli contro: il 26 giugno, quando Ghana e Germania scenderanno in campo, Kevin-Prince Boateng si troverà opposto a suo fratello Jérôme, convocato nella squadra tedesca. Figli di madre tedesca e padre ghanese, con uno zio ex-nazionale in Africa e come nonno materno un cugino di Helmut Rahn, protagonista dei Mondiali del 1954, le loro strade, seppure divise, non potevano che essere nel calcio. Solo da poche settimane il cambio di nazionalità di Kevin-Prince, che in passato ha militato nelle nazionali giovanili tedesche, è stato ratificato dalla FIFA. Praticamente negli stessi giorni, il ventitreenne centrocampista del Portsmouth è diventato il nemico pubblico numero uno per i tifosi tedeschi: in un contrasto di gioco nella finale della FA Cup, un intervento in ritardo ha causato un grave infortunio alla caviglia destra di Ballack, uomo simbolo della Nazionale tedesca, escludendolo dalla Coppa del Mondo.


La storia di Sulley Muntari con la nazionale del Ghana è una storia ricca di momenti di crisi: dopo aver esordito a meno di diciotto anni Muntari, convocato per le Olimpiadi di Atene e rimandato a casa per motivi disciplinari, annuncia non ancora ventenne la sua rinuncia ad indossare la maglia delle Black Stars. Dopo un mese ritorna sui suoi passi e viene reintegrato, ma sei anni dopo, sempre per motivi disciplinari, viene escluso dalla rosa che partecipa alla Coppa d’Africa 2010. Nuove scuse, nuovo reintegro e, dopo una stagione nel corso della quale ha contribuito alla cavalcata vittoriosa dell’Inter in Italia e in Europa, Sulley è a disposizione di Rajevac e sarà uno dei pilastri del centrocampo del Ghana nell’avventura sudafricana dove, se sarà in grado di tenere a freno il suo temperamento che lo porta troppo spesso ad eccedere, metterà al servizio della squadra la sua esperienza internazionale maturata in nove anni tra Italia e Inghilterra.


GIRONE D - Ghana


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65  |  Page 66  |  Page 67  |  Page 68  |  Page 69  |  Page 70  |  Page 71  |  Page 72  |  Page 73  |  Page 74  |  Page 75  |  Page 76  |  Page 77  |  Page 78  |  Page 79  |  Page 80  |  Page 81  |  Page 82  |  Page 83  |  Page 84  |  Page 85  |  Page 86  |  Page 87  |  Page 88  |  Page 89  |  Page 90  |  Page 91  |  Page 92  |  Page 93  |  Page 94  |  Page 95  |  Page 96  |  Page 97  |  Page 98  |  Page 99  |  Page 100  |  Page 101  |  Page 102  |  Page 103  |  Page 104  |  Page 105  |  Page 106  |  Page 107  |  Page 108  |  Page 109  |  Page 110  |  Page 111  |  Page 112  |  Page 113  |  Page 114  |  Page 115  |  Page 116  |  Page 117  |  Page 118  |  Page 119  |  Page 120  |  Page 121  |  Page 122  |  Page 123  |  Page 124  |  Page 125  |  Page 126  |  Page 127  |  Page 128  |  Page 129  |  Page 130  |  Page 131  |  Page 132  |  Page 133  |  Page 134  |  Page 135  |  Page 136  |  Page 137  |  Page 138  |  Page 139  |  Page 140  |  Page 141  |  Page 142  |  Page 143  |  Page 144  |  Page 145  |  Page 146  |  Page 147  |  Page 148  |  Page 149  |  Page 150  |  Page 151  |  Page 152  |  Page 153  |  Page 154  |  Page 155  |  Page 156  |  Page 157  |  Page 158  |  Page 159  |  Page 160  |  Page 161  |  Page 162  |  Page 163  |  Page 164  |  Page 165  |  Page 166  |  Page 167  |  Page 168  |  Page 169  |  Page 170  |  Page 171  |  Page 172  |  Page 173  |  Page 174  |  Page 175  |  Page 176  |  Page 177  |  Page 178  |  Page 179  |  Page 180  |  Page 181  |  Page 182  |  Page 183  |  Page 184  |  Page 185  |  Page 186  |  Page 187  |  Page 188
Produced with Yudu - www.yudu.com