This page contains a Flash digital edition of a book.
Pianeta Sport • www.pianeta-sport.net


Numero 0 • Giugno 201 0


2006


1 986 1 990 1 994 1 998 2002


1 982


1 962 1 966 1 970 1 974 1 978


1 958


1 930 1 934 1 938 1 950 1 954


Non qualificata


Non qualificata ** Quarti di finale ** Non qualificata ** Non qualificata Non qualificata


Primo turno **


Non qualificata ** Non qualificata **


Non qualificata ** Primo turno **


2° posto ** Primo turno **


Quarti di finale ** Non qualificata ** Primo turno **


Non partecipante ** 2° posto **


* dal 1939 al 1944 e dal 1992 in poi compete come Slovacchia ** dal 1944 al 1992 fa parte della nazionale della Cecoslovacchia


Esordio internazionale: 27 agosto 1 939, Bratislava Slovacchia - Germania 2-0


Palmares:


Mondiali: prima partecipazione come Slovacchia, otto partecipazioni come Cecoslovacchia con due secondi posti (1 934, 1 962). Europei: non ha mai partecipato all'Europeo come Slovacchia. Campione una volta (1 976) e due volte terza (1 960, 1 980) come Cecoslovacchia. Olimpiadi: una partecipazione come Slovacchia, un oro (1 980) e un argento (1 964) come Cecoslovacchia.


Più presenze in nazionale: Miroslav Karhan (96)


Migliormarcatore: Szilárd Németh (22)


1 5 giugno 201 0 - Green Point, Città del Capo Nuova Zelanda - Slovacchia (h. 13:30)


20 giugno 201 0 - Free State, Bloemfontein Slovacchia - Paraguay (h. 13:30)


24 giugno 201 0 - Ellis Park, Johannesburg Italia - Slovacchia (h. 16:00)


La debuttante mascherata, la novizia del grande ballo che ne ha già viste di situazioni del genere. La Slovacchia è l’altra metà della Repubblica Ceca e insieme formavano la Cecoslovacchia, squadra dalla ragnatela massiccia che metteva in difficoltà diverse squadre. L’ultima volta presente tutta unita fu in Italia, quando mezza squadra seguì i passi incantati del pifferaio Roberto Baggio. Arriva a Sudafrica 2010 da neo-eletta, grazie al primato in un girone pieno di spigoli, che ha saputo smussare grazie ad un gioco corale e una capacità di sacrificarsi da parte di tutti i calciatori. Proprio per questo, gli dei del pallone hanno deciso che era degna di una chance di passaggio agli ottavi ed è capitata in un girone che potrebbe anche vincere.


Vladimír Weiss padre, forse ricordando la sua temibile Inter Bratislava, gioca alla maniera dei danubiani, con grande possesso


palla e


campo e di essere presenti in zona gol grazie anche al lavoro di Róbert Vittek, che prende le attenzioni delle difese, ma anche i passaggi comodi delle sue tre mezzepunte.


In assenza o


compresenza di Vittek, Šesták aggiunge maggiore velocità di punta all’attacco slovacco e può svolgere meglio il ruolo di contropiedista.


Per il resto la squadra è imperniata su un portiere di discreto pedigree, Ján Mucha, dopo le buone prove al Legia Varsavia, finalmente all’Everton per capire se ha un futuro in televisione (tra i match che l’Europa vede, intendo),


con una difesa bella


compatta appresso alla furia diligente di Škrtel. Gli altri sono Radoslav Zabavník, anche lui da poco passato al Mainz, Martin Petráš, al Cesena e in serie A con i romagnoli, Tomáš Hubočan, che dovrebbe accoppiarsi con Škrtel al centro, Marek Čech, dopo i


fuggevoli anni di Porto, oggi accelerazioni


tecniche, grazie a calciatori rapidi nei pensieri e abili nel tocco, che riescono a creare occasioni da gol con pochi passaggi utili. Il re di questo gioco è Marek Hamšík, nel Napoli spesso bloccato dalle rapsodie sudamericane di Lavezzi e dai piedi


incerti di


Gargano. Hamšík-Stoch-Jakubko sono tre calciatori diversi, ma molto simili nell’assetto della squadra di Weiss, capaci di giocare in diverse zone del


all’Albion. Gli altri centrocampisti abili e arruolabili sono Zdeno Štrba, un tipo aggressivo che sa rendere la vita difficile, e Vladimír Weiss, non soltanto “figlio di”, ma anche ala di discreta classe che potrebbe cambiare le partite nel loro mezzo. Cosa si può dire di questa squadra? Ha un cammino agevole, un ottavo eventuale alla portata, la forza di chi lo fa una volta nella vita. A tutto deve unirsi la fortuna.


GIRONE F - Slovacchia


Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28  |  Page 29  |  Page 30  |  Page 31  |  Page 32  |  Page 33  |  Page 34  |  Page 35  |  Page 36  |  Page 37  |  Page 38  |  Page 39  |  Page 40  |  Page 41  |  Page 42  |  Page 43  |  Page 44  |  Page 45  |  Page 46  |  Page 47  |  Page 48  |  Page 49  |  Page 50  |  Page 51  |  Page 52  |  Page 53  |  Page 54  |  Page 55  |  Page 56  |  Page 57  |  Page 58  |  Page 59  |  Page 60  |  Page 61  |  Page 62  |  Page 63  |  Page 64  |  Page 65  |  Page 66  |  Page 67  |  Page 68  |  Page 69  |  Page 70  |  Page 71  |  Page 72  |  Page 73  |  Page 74  |  Page 75  |  Page 76  |  Page 77  |  Page 78  |  Page 79  |  Page 80  |  Page 81  |  Page 82  |  Page 83  |  Page 84  |  Page 85  |  Page 86  |  Page 87  |  Page 88  |  Page 89  |  Page 90  |  Page 91  |  Page 92  |  Page 93  |  Page 94  |  Page 95  |  Page 96  |  Page 97  |  Page 98  |  Page 99  |  Page 100  |  Page 101  |  Page 102  |  Page 103  |  Page 104  |  Page 105  |  Page 106  |  Page 107  |  Page 108  |  Page 109  |  Page 110  |  Page 111  |  Page 112  |  Page 113  |  Page 114  |  Page 115  |  Page 116  |  Page 117  |  Page 118  |  Page 119  |  Page 120  |  Page 121  |  Page 122  |  Page 123  |  Page 124  |  Page 125  |  Page 126  |  Page 127  |  Page 128  |  Page 129  |  Page 130  |  Page 131  |  Page 132  |  Page 133  |  Page 134  |  Page 135  |  Page 136  |  Page 137  |  Page 138  |  Page 139  |  Page 140  |  Page 141  |  Page 142  |  Page 143  |  Page 144  |  Page 145  |  Page 146  |  Page 147  |  Page 148  |  Page 149  |  Page 150  |  Page 151  |  Page 152  |  Page 153  |  Page 154  |  Page 155  |  Page 156  |  Page 157  |  Page 158  |  Page 159  |  Page 160  |  Page 161  |  Page 162  |  Page 163  |  Page 164  |  Page 165  |  Page 166  |  Page 167  |  Page 168  |  Page 169  |  Page 170  |  Page 171  |  Page 172  |  Page 173  |  Page 174  |  Page 175  |  Page 176  |  Page 177  |  Page 178  |  Page 179  |  Page 180  |  Page 181  |  Page 182  |  Page 183  |  Page 184  |  Page 185  |  Page 186  |  Page 187  |  Page 188
Produced with Yudu - www.yudu.com