This page contains a Flash digital edition of a book.
morirebbe. Non camperebbe.
66. Lui deve farlo per poter raccogliere la sua forza abbastanza da ricevere l’aria eccetera quando
esce. Se lui… Egli è provvisto di un utensile: ha quel beccuccio che avete visto negli uccellini e nei
polli. E mentre muove la sua testolina, graffia quell’uovo da una parte all’altra finché si apre un
varco per uscirne.
67. Se lo prenderai come un esempio o per un modo in cui fare il punto, quella è la via di Dio per la
quale nascono i Cristiani. Non vai fino all’altare e dai a un uomo la destra e metti il tuo nome sul
libro, ma vai laggiù e dai dei colpi di becco e piangi e implori e supplichi finché Dio ti dà forza,
quindi esci dal guscio del mondo.
68. Se qualcuno, il pastore, ti spezza appunto il guscio e ti porta fuori, dice: “Oh, beh, è tutto a
posto, ti porteremo lo stesso dentro!” tu sei morto! Ecco tutto ciò che c’è.
69. Devi venire alla via provveduta da Dio. Ed è la via in cui tutti gli altri hanno dovuto venire per
nascere dallo Spirito di Dio. Restaci! Fino a quando? ‘Finché’, Lui disse a quei primi gruppi di
pentecostali: “Restate nella città di Gerusalem m e, ‘finché’”. Non fa alcuna differenza se un
giorno, cinque giorni, nove giorni o quel che fosse, ci stettero finché furono riempiti con lo Spirito,
finché nacquero di nuovo.
70. Anatre e oche! Non si è mai trovata una via per cui anatre e oche si preparino ad andare a
sud, qui dal nord, oltre alla via provveduta perché si raccolgano per volarsene via. Qualche tempo
fa, su questo ricevetti una grande lezione. Mi trovavo giù in Texas, e mentre eravamo in strada
osservai che il traffico si fermò per più di mezzo miglio, e dissi a uno di loro: “Che succede?”
“Delle oche si trovano su tutta la strada!” esclamò.
71. Bene, alla fine, quando arrivai là, non saresti riuscito nemmeno a sentirti pensare! esse
avevano un risveglio; si preparavano tutte a prendere il volo; stavano per andare a casa, per
risalire a nord a casa loro, dove potevano allevare i piccoli. E prima di andare, avevano un
risveglio, si riunivano per volar via.
72. Ora, quella è la via provveduta da Dio, una moltitudine, tutti quelli che si uniscono assieme.
Uno stava quassù, uno lassù, e uno su da qualche altra parte; uno in una risaia e uno in un campo
di grano, ma qualcosa che in un modo o l’altro, un certo giorno (non so perché né come) ma un
certo giorno, essi si radunano tutti qui assieme, in apparenza è proprio come se qualcosa li avesse
attirati. Noi lo chiamiamo “istinto”. É un istinto dato da Dio, un ritrovarsi assiem e festoso prima del
volo.
73. Vedete cosa Dio sta cercando di fare ora? Tira la Sua Chiesa da una parte all’altra, per
ottenere il risveglio, un risveglio all’antica come hanno sempre fatto le oche.
74. Ora se esse cercassero un’altra via, per dire: “Bene, ora prenderemo proprio un’altra via?” Non
arriverebbero mai là. Nossignore. Se tu dicessi: “Bene, ora vi dirò, faremo una via migliore per loro.
Li raggrupperemo tutti in un recinto, li porteremo su in un recinto e li metteremo in una piccola
gabbia per polli, oppure faremo un recinto di anatre o una gabbia per oche o quello che sia, se
volete farlo, ce li metteremo dentro e poi li porteremo lassù?” Tu pensi che sia una via migliore,
dici: “Oh, possiamo dar loro… Oh, ti dirò, potremmo cibarli meglio lungo il cammino?” No, non
potresti.
75. Essi devono prendere quel tale chicco di grano che c’è nei laghetti e nei campi, delle erbe e
altro, perché da esse ottengano forza per essere ciò che sono quando arrivano là. Se non
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28
Produced with Yudu - www.yudu.com