This page contains a Flash digital edition of a book.
unire assieme tutti i protestanti ed entrassero completamente nella cattolica! E questo papa che
hanno fatto entrare ora, fa la stessa cosa, esattamente come la Scrittura dice che avrebbe fatto. E
con che cosa lo fa, lui? Lo fa tramite gli uomini di quei grandi movimenti ecumenici, i quali non
conoscono Dio, e molti di loro sono nei Pentecostali, perché essi stanno facendo lo stesso. Che
cos’è? Egli lo sta facendo con gli angeli caduti: i Luterani caduti, i Metodisti caduti, i Pentecostali
caduti, che hanno perso la loro condizione originale della Parola di Dio e sono rientrati dritto per
formare un grandissimo movimento ecumenico. Messaggeri caduti, messaggeri che una volta
stavano con la Parola, ma che hanno venduto il loro diritto di primogenitura e si sono uniti col
mondo. La stessa cosa avviene nell’ultimo giorno. E loro Lu-… E oggi Lucifero lo realizza per
mezzo di uomini che hanno in sé quegli spiriti, come fece con gli angeli al principio, angeli caduti
che non mantennero la loro condizione primaria di ubbidire a Dio. E oggi lui sta facendo la stessa
cosa!
59. Oh, non troverai nessuna via, nessuna via in assoluto! Non importa se sei in una bettola, o se
stai in strada o quel che mai sei, Dio ha provveduto una via perché l’uomo venga a Cristo e riceva
Vita Eterna. Gesù disse: “Se sarò innalzato dalla terra, attirerò tutti a Me”. Ecco l’unica via di Dio.
“Se sarò innalzato dalla terra. attirerò tutti a Me”.
60. Egli è lo stesso ieri, oggi e in eterno. In san Giovanni, al capitolo 14°, versetto 12, Lui disse:
“Chi crede in Me, farà pure le opere che faccio Io”. É la via provveduta da Dio. Marco 16° dice:
“Questi segni seguiranno coloro che credono: Nel Mio Nom e cacceranno diavoli; parleranno
nuove lingue; se prendessero serpenti o bevessero cose m ortifere, non farebbe loro alcun m ale.
Im porranno le m ani sui m alati ed essi si ristabiliranno”. Le stesse cose che fece Cristo! Cioè…
61. Egli era la Parola di Dio resa manifesta. Era la promessa di Dio rivendicata. Lo era. Era Dio in
forma carnale. La Bibbia dice che: “Dio era in Cristo”. Quel grande Geova che creò cieli e terra, fu
reso manifesto in un corpo: il Signore Gesù. E in quell’Uomo, Lui poteva agire. Al punto… Lui ci
provò attraverso Mosè e lo fece in Giacobbe, e lo fece in Giuseppe, ma venne nella Sua pienezza,
nell’Uomo Cristo, fu corporalmente la pienezza della Deità, dove Dio poteva esprimere Sé stesso.
E disse: “Chi può accusarMi di peccato? Peccato è incredulità. Se non ho fatto esattam ente ciò
che la Scrittura dice che farei, allora chi può condannarMi e dire dove ho fallito in un m odo?”
Vedete, è la via provveduta da Dio.
62. E Cristo, il Giusto, dovette morire per poter produrre Vita Eterna tramite il Suo Sangue,
fornendo la cellula del Suo Sangue, affinché Lui potesse darci Vita Eterna. Ecco la via provveduta
da Dio.
63. Non c’è mai stato niente che mai abbia battuto la via di Dio su ogni cosa. Non importa quale
sia. Se la gente non cercasse proprio di iniettare le loro stesse idee, ma prendesse solo la via che
Dio disse, per crederLa! Vedete, all’uomo pare sia così difficile solo uscire dalle sue stesse idee, lui
deve proprio averci qualcosa a che fare dentro Ciò, lui stesso. Egli ha sempre rovinato, se mi
voleste scusare l’espressione, lui ha sempre rovinato la via di Dio per lui, per iniettare la sua stessa
via in Ciò.
64. Hanno essi mai, pensate che potessero trovare una via migliore per cui un pollo nasca, che
non sia quella dell’aprirsi un varco col becco rompendo il guscio? Mi chiedo solo se tu potessi
trovare una via migliore. Nossignore! Alla fine egli nasce con dei colpetti del suo beccuccio. E ogni
volta la sua testolina si muove avanti e indietro: “Amen, amen, amen”, graffia quel guscio finché
non lo spezza per uscirne. Sissignore. Non troverai mai una via migliore, perché quella è la via
provveduta da Dio.
65. Ora, se gli facesse male il beccuccio e tu dicessi: “Povero polletto; sai, farò per te una via
migliore, romperò semplicemente il guscio e ti toglierò?” Questo lo ucciderebbe. É vero. Ne
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28
Produced with Yudu - www.yudu.com