This page contains a Flash digital edition of a book.
preghiamo che il Signore ci aiuti a far questo.
16. Ora ancora, c’è qualcuno che appena prima che leggiamo la Parola voglia essere ricordato in
preghiera? Alzate solo le mani. So che stasera qui fa caldo, per tale ragione ci affretteremo.
17. E, ricordate di ritornare domani sera, cioè mercoledì sera, giovedì sera, venerdì sera. E, credo,
sabato mattina, l’ho visto sulla lista, per la colazione degli Uomini d’Affari, sabato mattina. Sabato
sera alla Scuola Lane Tech High; e domenica, domenica pomeriggio e domenica sera qui. Noi…
18. Come? [Un Fratello dice: “Parla di più in questo microfono”. - Ed.] In questo?
Benissimo. (“Proprio questo qui”.) Sì. Riuscite a sentire meglio? [La congregazione dice: “Sì”.
- Ed.] É quello? Molto bene. D’accordo, signore, ricorderò di stare da questa parte.
Chiniamo ora i nostri capi.
19. Ora, Padre Celeste, mentre ci avviciniamo a questa ora, in cui uomini e donne devono fare una
scelta, ci rendiamo conto che non potremo uscire da questa sala allo stesso modo di come ne
siamo entrati. Non possiamo entrare nella Casa del Signore e uscire gli stessi: O diventeremo
migliori oppure peggiori. Accorda, Signore, che stasera possiamo andarcene migliori di quel che
eravamo entrando.
20. E queste poche parole e questi testi delle Scritture che ho annotato qui stasera per un breve
Messaggio, possano essere a onore di Cristo. Possa il Suo popolo ascoltandoLo, ricevere fede
perché noi crediamo di vivere veramente nelle ore conclusive dell’ultimo giorno. Il sole è
tramontato da un bel pò; la longanimità di Dio l’ha tenuto in alto; adesso si stanno raccogliendo le
ombre, e noi preghiamo, Dio, che Tu ci faccia realizzare questo più che mai prima nella vita.
21. Benedici quelle persone che alzarono le loro mani. Perdona i nostri peccati. Dacci fede nella
Tua Parola e nella Venuta del Tuo Figliolo; perché Te lo chiediamo nel Suo Nome e per la Sua
gloria. Amen.
22. [Qualcuno dice: “Hanno chiesto se tu voglia pregare. C’è una signora sul retro,
che sta molto, molto male, e che è svenuta”. - Ed.] Solo un momento! C’è una signora sul
retro che mi pare sia svenuta, e che sta male. Preghiamo.
23. Padre Celeste, nel Nome di Gesù Tuo Figliolo, possa il potere che risuscitò quel giovane che
quella notte era stato seduto per tutta la nottata a sentir predicare Paolo, possa lo stesso potere
che lo risuscitò per rimetterlo in salute, possa fare la stessa cosa per questa nostra sorella che è
svenuta, forse a causa del caldo, e che si trova là dietro malata. Fa Signore che lo Spirito Santo di
Vita venga su di lei e rinforzi la sua vita mortale. Accorda questo, Signore. L’affidiamo ora a Te, nel
Nome di Gesù Cristo Tuo Figliolo. Amen.
24. Fatemi sapere. Se peggiora, andrò là dietro a vederla.
25. Ora nel Libro di San Giovanni, al capitolo 12° e al versetto 32, vorrei leggere una piccola parte
della Scrittura, solo perché formi un testo, per costruire un contesto. E vedo che è difficile per voi di
sentirmi, posso riferirvi in che modo agite, c’è un rimbombo in sala e cercherò di parlarvi proprio il
più chiaramente possibile. Voglio leggere questo testo in cui Gesù parla:
32. E Io, quando sarò innalzato dalla terra, trarrò tutti a Me.
26. Come testo voglio prendere questo: C’È SOLO UNA VIA PROVVEDUTA DA DIO PER
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28
Produced with Yudu - www.yudu.com