This page contains a Flash digital edition of a book.
all’esistenza! Certo.
121. Quando avevano bisogno di qualcosa per i loro peccati, si provvidero un agnello. La via
provveduta da Dio creò un agnello. La via provveduta da Dio creò una via sul Mar Rosso quando
erano in trappola. La via provveduta da Dio provvide loro un profeta, provvide loro una Colonna di
Fuoco che li seguiva, una rivendicazione della Parola, un uomo provato da Dio, che quanto diceva
avveniva, gli mostrò esattamente come era. E ancora, quando passarono il mare, vollero una
legge. Vedete, sono proprio esseri umani. É appunto quella la via in cui l’uomo opera, egli vuole
iniettare le sue stesse vie.
122. Oh, la via provveduta da Dio è sempre la via di mandare la Sua Parola.
123. La morte colpì l’Egitto. Avrebbe ucciso tutti in Egitto. Ora ricordate, quando si riversarono le
piaghe, quando il fuoco cadde, e quando venne la pioggia e venne la grandine, Dio provvide un
luogo affinché i Suoi eletti non fossero coinvolti. Egli fece un luogo chiamato Goshen. Ora sulla
terra stava per arrivare uno spirito di morte; e ogni uomo ricordi che è la morte la causa per cui
moriamo, e Israele doveva avere qualcosa che evitasse loro di morire, o la morte avrebbe colpito
pure loro. Perché la pen--la pen--…il salario del peccato è la morte, e Israele aveva peccato. E
Dio, per non far morire i Suoi che cercavano di seguirLo, provvide un agnello e del sangue sulla
porta, che proteggesse i primogeniti. É la via provveduta da Dio; mentre in Egitto pensavano di
potersi chiudersi in sé stessi, intorno a tutti i loro grandi teologi e medici stregoni e quel che mai
avevano, il… l’angelo della morte vi si abbatté proprio sopra, perché non c’era sangue.
124. E oggi l’angelo della morte, sta proprio sopra ogni religione che non ha il Sangue Vitale di
Gesù Cristo a sostegno! L’angelo della morte separava da Dio. Sì, certo, sopra ogni più piccola
parte di ciò che non ha il Sangue sta scritto Ichabod!
Tu dici: “Bene, il Sangue! Ne sono felice!”
125. Se il Sangue non ha avuto effetto, se non ha avuto effetto che tu vedi nella tua vita, come un
figlio consacrato di Dio, con quel che Gesù disse che avrebbe avuto luogo, allora stai attento,
potresti avere qualcos’altro che non sia il Sangue. Potresti avere una piccola iniezione di teologia
là dentro, o qualcos’altro, la piccola iniezione di qualche sensazione. Dici: “Ho tremato; mi sono
scosso; ho danzato. Ho fatto questo”. Fai attenzione.
126. Se mai la medicina ti tocca, fa bene a ogni essere umano. Essa ti salverà dal peccato!
Purificherà da una vita di peccato. Farà di te una persona diversa. Toglierà il dubbio e ti renderà
una nuova creazione in Cristo Gesù. Amen.
127. La morte colpì l’Egitto. Quel giorno Dio separò la fede dalla incredulità, a questo proposito il
sangue fu sopra la porta.
128. Mosè, un fedele servitore che seguiva ogni precetto di Dio, quando arrivò a un certo punto
dovette morire. Stava invecchiando tanto, che all’età di 120 anni, dovette morire. Non aveva posto
in cui morire. Non voleva morire laggiù tra quelle lamentele e ogni cosa simile. Dio gli provvide una
roccia. Amen. Lui iniziò a salire finché passò sopra tutta l’incredulità, e Dio là aveva sistemato una
roccia, sulla quale roccia lui morì, guardando verso la terra promessa.
129. É quello il posto! Quella roccia è Cristo Gesù, che ti indica la terra promessa. Mettiti una volta
su di Lui, e vedrai che ogni promessa di Dio è vera. Assolutamente. É così. “Se dim orate in Me, e
la Mia Parola in voi, allora chiedete ciò che volete e vi sarà fatto”. Perché Lui è la Parola. Essa Si
manifesta solo attraverso di te, quando tu dimori in Lui.
Page 1  |  Page 2  |  Page 3  |  Page 4  |  Page 5  |  Page 6  |  Page 7  |  Page 8  |  Page 9  |  Page 10  |  Page 11  |  Page 12  |  Page 13  |  Page 14  |  Page 15  |  Page 16  |  Page 17  |  Page 18  |  Page 19  |  Page 20  |  Page 21  |  Page 22  |  Page 23  |  Page 24  |  Page 25  |  Page 26  |  Page 27  |  Page 28
Produced with Yudu - www.yudu.com